INFORMATIVA PRIVACY

Il presente sito web è gestito a titolo personale da Valentina Remonato, pertanto esso è escluso dagli obblighi esistenti in materia di trattamento dei dati personali (c.d. privacy). Le informazioni di seguito riportate sono rese per mera libera scelta di trasparenza sul trattamento dei dati personali effettuato.

Definizioni
– Trattamento è qualsiasi operazione o insieme di operazioni, compiute con o senza l’ausilio di processi automatizzati e applicate a dati personali o insiemi di dati personali. 
– Il titolare del trattamento determina le finalità e i mezzi del trattamento dei dati personali. 
– Dato personale è “qualsiasi informazione riguardante una persona fisica identificata o identificabile, questa persona è indicata col termine di Interessato”. Si considera “identificabile la persona fisica che può essere identificata, direttamente o indirettamente, con particolare riferimento a un identificativo come il nome, un numero di identificazione, dati relativi all’ubicazione, un identificativo online o a uno o più elementi caratteristici della sua identità fisica, fisiologica, genetica, psichica, economica, culturale o sociale” (art. 4 GDPR).

Identità e dati di contatto

Il Titolare del trattamento è Valentina Remonato.

Il titolare è contattabile ai seguenti recapiti:

Indirizzo: Via Vittorio Emanuele II n. 38, coccaglio (BS)

Email: studiolegale@valentinaremonato.it.

Dati raccolti dal sito web

La navigazione sul presente sito web può comportare la raccolta e il successivo ulteriore trattamento di dati personali. Il funzionamento del presente sito web comporta lo scambio d’informazioni come cookie, indirizzi “IP”, nomi attribuiti ai computer utilizzati (nomi di dominio) per la navigazione, indirizzi in notazione “Url” delle risorse richieste, l’orario della richiesta al server. Il presente sito web consente una connessione sicura tramite SSL DV.

Fonte

I dati vengono forniti dall’utente.

Altri dati raccolti

Le eventuali richieste d’informazioni potranno comportare la raccolta e il successivo ulteriore trattamento di dati personali (quali nome, cognome, e-mail ecc.).

In particolare, la raccolta dei dati personali può avvenire attraverso la compilazione da parte dell’utente dei moduli messi a disposizione sul sito web o attraverso una comunicazione ed esempio attraverso l’invio di un’e-mail.

Nel caso in cui vengano utilizzati i moduli, il conferimento dei dati è necessario affinché il Titolare possa soddisfare le relative richieste. Il mancato, parziale o inesatto conferimento dei dati personali contrassegnati come obbligatori non rende possibile l’esecuzione della prestazione richiesta. Nel caso in cui sia stato omesso di conferire uno o più dati personali obbligatori, comparirà un messaggio di errore.

Finalità del trattamento e base giuridica

I dati personali saranno trattati per le seguenti finalità esclusivamente previo consenso al trattamento, che potrà essere revocato in ogni momento:

1) Gestione e risposta alle richieste e in generale alle domande pervenute

Di regola lasciando dati personali esprimi consenso implicito al trattamento degli stessi dati al fine del soddisfacimento della richiesta.

2) Senza richiedere apposito consenso, il Titolare potrà trattare i dati personali per le seguenti finalità:

  • adempiere agli obblighi legali, quindi gestione ed esecuzione degli adempimenti previsti dalla legge (se del caso);
  • legittimo interesse del titolare: gestire contestazioni ed eventuali contenziosi, rispondere alle legittime richieste agendo nell’ambito e nei limiti di quanto prevedibile quale conseguenza della comunicazione ricevuta.

Tempo di conservazione

Al fine di assicurare il rispetto dei principi di necessità e proporzionalità del trattamento, il Titolare ha individuato diversi tempi di conservazione dei dati personali in relazione alle singole finalità perseguite: 

  • ai fini della gestione della risposta alle richieste i dati personali degli interessati verranno trattati per il tempo strettamente necessario all’evasione della legittima richiesta, i dati vengono conservati per non oltre 24 mesi dal loro ultimo utilizzo utile.
  • i dati potenzialmente utili per l’esercizio di diritti o necessari per l’adempimento di obblighi di legge vengono conservati come da tempi di legge previsti, tale periodo è di regola pari ad anni 10.
  • per i cookie raccolti dal presente sito web è previsto un tempo di conservazione non superiore a 24 mesi.

Destinatari

I dati personali potranno essere comunicati e trattati dalle seguenti categorie di Titolari o Responsabili del trattamento: 

a) persone giuridiche o fisiche che agiscono svolgendo attività di assistenza nella gestione del traffico dati del sito web (fornitori di servizi IT es. hosting, gestori sito web es. informatici). Tale precisazione in considerazione che la Corte di Giustizia UE, sez. II, sentenza 19/10/2016 n° C-582/14, ha definito l’indirizzo IP come dato personale.

Maggiori informazioni possono essere richieste contattando il Titolare ai recapiti indicati.

Trasferimento dati

Il server del presente sito web è attualmente collocato all’interno dell’Unione Europea. In ogni caso l’eventuale trasferimento extra UE, dei dati personali, viene normato da appositi contratti atti ad imporre al destinatario il rispetto delle adeguate garanzie previste dalla vigente normativa in materia di Privacy (art. 46 GDPR), ovvero a soggetti che godono di una decisione di adeguatezza (ex. art. 45 GDPR); copia delle garanzie adeguate può essere richiesta contattando il Titolare del trattamento e ottenuta in ipotesi di trasferimento.

Diritti

Sono riconosciuti i seguenti diritti o facoltà:

  • diritto di accesso, art. 15, GDPR: diritto di ottenere conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati personali che la riguardano e, in tal caso, ottenere l’accesso ai Suoi dati personali, compresa una copia degli stessi;
  • diritto di rettifica, art. 16, GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la rettifica dei dati personali inesatti che La riguardano e/o l’integrazione dei dati personali incompleti;
  • diritto alla cancellazione (diritto all’oblio), art. 17, GDPR: diritto di ottenere, senza ingiustificato ritardo, la cancellazione dei dati personali secondo quanto previsto dai termini indicati dal Regolamento UE n. 679/2016;
  • diritto di limitazione di trattamento, art. 18, GDPR: diritto di ottenere la limitazione del trattamento, quando: a) l’Interessato contesta l’esattezza dei dati personali; b) il trattamento è illecito e l’Interessato si oppone alla cancellazione dei dati personali e chiede invece che ne sia limitato l’utilizzo c) benché il Titolare del trattamento non ne abbia più bisogno ai fini del trattamento, i dati personali sono necessari all’Interessato per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria; d) l’Interessato si è opposto al trattamento, come oltre indicato, in attesa della verifica in merito all’eventuale prevalenza dei motivi legittimi del Titolare del trattamento rispetto a quelli dell’Interessato;
  • diritto alla portabilità dei dati, art. 20, GDPR: diritto di ricevere, in un formato strutturato, di uso comune e leggibile da un dispositivo automatico, i dati personali che La riguardano forniti al Titolare e il diritto di trasmetterli ad un altro Titolare senza impedimenti, qualora il trattamento si basi sul consenso e sia effettuato con mezzi automatizzati. Inoltre, il diritto di ottenere che i Suoi dati personali siano trasmessi direttamente dal Titolare ad altro Titolare qualora ciò sia tecnicamente fattibile;
  • diritto di opposizione, art. 21, GDPR: diritto di opporsi, in qualsiasi momento, al trattamento dei dati personali che La riguardano basati sulla condizione di legittimità del legittimo interesse, compresa la profilazione, salvo che sussistano motivi legittimi per il Titolare di continuare il trattamento che prevalgono sugli interessi, sui diritti e sulle libertà dell’Interessato oppure per l’accertamento, l’esercizio o la difesa di un diritto in sede giudiziaria;
  • revocare il consenso precedentemente prestato;
  • proporre reclamo all’Autorità Garante (Garante per la protezione dei dati). Per maggiori informazioni è possibile consultare il sito del Garante per la Protezione dei Dati Personali: www.garanteprivacy.it.

Data

Ultimo aggiornamento: 17 Agosto 2019